Secondo AMNEWS la Russia ha appena effettuato la consegna di alcune dozzine di carri armati T-90A all’esercito siriano.

T-90MBT mainbattletank T-90A T-90 Siria carroarmato
Carro armato T-90A in dotazione all’Esercito Siriano.

I carri T-90A sono stati spediti in Siria tramite una nave cargo russa passante per il Bosforo, arrivando infine al porto di Latakia. I carri verranno destinati alle unità di élite dell’esercito siriano.

L’armamento del T-90 è costituito dal cannone 2A46M da 125mm, in grado di sparare non solo proiettili standard ma anche missili guidati anticarro. La caratteristica che contraddistingue il T-90A dalle versioni da esportazioni (S o C, se in cirillico) è la presenza del sistema Shtora-1 (i sistemi optronici di forma quadrata posizionati ai lati del cannone). Tali dispositivi fanno parte del sistema Soft-Kill del T-90A: lo Shtora-1 è essenzialmente un disturbatore per sistemi di puntamento utilizzati per il lancio di ATGM (Anti-Tank Guided Missile). Il carro è inoltre rivestito di piastrelle ERA (Explosive Reactive Armor) del tipo Kontakt-5; di seguito un video che mostra un T-90A colpito da un TOW2A ma non distrutto grazie alle piastrelle ERA:

Per maggiori informazioni sul T-90 si rimanda all’articolo tecnico di Militarypedia.it.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Solve : *
29 × 25 =


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.