Il missile Spike (in italiano “Punta”) è un missile anticarro di quarta generazione che presenta numerose varianti, sviluppato e prodotto dalla israeliana Rafael Advanced Defense Systems. La famiglia del missile Spike comprende 6 versioni: Spike-SR, Spike-MR, Spike-LR, Spike-ER, Spike NLOS e Spike-SR PBF. Le versioni sono caratterizzate da differente piattaforma di lancio, sistema di guida, dimensione e raggio d’azione. Il missile è in uso presso numerosi Stati tra cui anche l’Italia.
Il progetto del missile Spike iniziò nel 1970 quando la Rafael presentò all’IDF (Israel Defense Forces) un missile filoguidato anticarro ma il contratto per l’esercito fu vinto dalla IAI che presentò il Mapats. Il progetto dello Spike continuò negli anni (la denominazione iniziale dello Spike fu Gill, versione Spike-SR, Dandy per la versione LR) e solo nel 1997 presso il salone internazionale dell’aeronautica di Le Bourget fu presentato il missile che nel 1998 entrò in servizio presso l’IDF; nel 2002 il missile fu denominato definitivamente Spike. Nel 2004 fu costituta la società EuroSpike, formata da Rafael, Rheinmetall e Diehl per la vendita e lo sviluppo del missile nei mercati europei. Nel 2009 fu presentata una nuova variante del missile, il Mini-Spike ma il progetto fu interrotto nel 2016, con l’introduzione di un’altra variante, lo Spike-SR PBF. Nella nomenclatura del missile si usa anche la sigla NT (es. NT Dandy) in quanto sta per Anti Tank (Nun Tet)

2° Reggimento Alpini con Missile Spike.
2° Reggimento Alpini con Missile Spike.

Versioni del Missile Spike

Di seguito si riassumono le principali versioni del missile:

  • Spike-SR (Short Range; corto raggio)
  • Spike SR PBF (Short Range; Penetration, Blast and Fragmentation; penetrazione, esplosione e frammentazione)
  • Spike-MR (Medium Range; medio raggio)
  • Spike-LR (Long Range; lungo raggio)
  • Spike-ER (Extended Range; raggio esteso)
  • Spike NLOS (Non Line Of Sight; nessuna linea di vista)
infografy missile spike
infografica del missile Spike.

Il missile Spike è provvisto di una testata in tandem, ossia con due cariche HEAT (High Explosive Anti-Tank, esplosivo ad alto potenziale controcarro): la prima carica ad esplodere ha lo scopo di neutralizzare pacchetti ERA (Explosive Reactive Armor) presenti sul mezzo, mentre la seconda carica ha l’obiettivo di penetrare la corazzatura sottostante. Lo Spike presenta 4 alette rettangolari sulla parte posteriore per il controllo aerodinamico e 4 ali al centro, anch’esse rettangolari ma che una volta spiegate sono fisse (nella versione NLOS sono più lunghe, già spiegate e fisse). Una volta lanciato il missile, le 8 ali, chiuse in apposite sezioni, si dispiegano per l’assetto di volo. Sul naso del missile è presente il sistema di guida che comprende il dispositivo ad accoppiamento di carica (CCD o Charge-Coupled Device) e il sistema infrarossi (IIR o Imaging Infrared). Date le numerose versioni del missile, lo Spike può essere lanciato da numerose piattaforme tra cui veicoli, velivoli e tramite treppiedi. Sebbene il missile sia di base un “fire-and-forget” (ossia una volta agganciato l’obiettivo e sparato il missile, quest’ultimo non necessita più di guida di alcun tipo), alcune varianti presentano anche la capacità “fire, observe and update“(Lancia, Osserva e Aggiorna) che permette di effettuate attacchi dall’alto (top-attack) guidando il missile sull’obiettivo otticamente con un joystick tramite fibra ottica o RF (nel caso dello Spike NLOS). Caratteristica importante dello Spike è che la combustione del propellente avviene all’interno del tubo di lancio e permette l’uso del missile in ambienti chiusi. Il diametro del missile è di 170 mm mentre la lunghezza è di 1670 mm (per tutte le versioni tranne la variante NLOS). Il peso del lanciatore è di 5 kg per le versioni SR, MR e LR, di 55 kg per ER e variabile per NLOS.

Spike-SR (Short Range)

Lo Spike-SR è una versione portatile a corto raggio, con peso del missile di 9 kg e raggio d’azione che va da 50 m a 1000 m. E’ la versione a colpo singolo con modalità “fire-and-forget” (Lancia e Dimentica); il missile è impiegato dalla fanteria e utilizzabile anche in luoghi chiusi (capacità “fire from enclosure“, Fuoco da Vicino). E’ equipaggiato con un dispositivo di guida con camera termica e un display collegato al lanciatore che permette l’uso della camera. Il treppiedi regolabile, utilizzato per il lancio dello Spike, può essere operativo in 30 secondi e pesa 2,9 kg, mentre il ricaricamento del missile richiede meno di 15 secondi. Il sistema presenta tre pulsanti: il primo arma il missile, il secondo aggancia il bersaglio tramite display e con l’ultimo si lancia il missile.

tripod treppiedi lanciatore missile spike
Lanciatore Treppiedi per Missile Spike.

Spike-SR PBF (Short Range; Penetration; Blast and Fragmentation)

Nel 2016 la Rafael ha presentato un nuovo Spike-SR con caratteristiche PBF (Penetration, Blast and Fragmentation) equipaggiato con una carica anti-struttura (anti-structure warhead). Le caratteristiche del missile e del suo lanciatore rimangono identiche a quelle della versione SR ma l’unica differenza è il raggio d’azione portato da 1000 m a 1,500 m.

spike sr pbf
Spike-SR PBF. Foto di Janes.

Spike-MR (Medium Range)

Lo Spike-MR (denominato Gill) è una versione portatile a medio raggio con peso del missile di 14 kg e raggio d’azione che va da 200 m a 2500 m. Come lo Spike-SR, è basato sulla modalità “fire-and-forget” ma può essere utilizzato anche in modalità “fire, observe and update“; il missile è impiegato dalla fanteria. E’ equipaggiato con un dispositivo di guida con camera termica e display collegato al lanciatore; il lanciatore è posizionato su un treppiedi come nella versione SR.

spike-mr esercito italiano bersaglieri trapani stupor mundi 2015
Missile Spike-MR lanciato dai Bersaglieri di Trapani durante l’Esercitazione Stupor Mundi del 2015.

Spike-LR (Long Range)

Lo Spike-LR è una versione portatile a lungo raggio con peso del missile di 14 kg e raggio d’azione di 4000 m, utilizzabile dalla fanteria in modalità “fire-and-forget” o “fire, observe and update“. La versione LR può essere utilizzata anche in modalità NLOS (Non Line Of Sight) permettendo all’operatore di posizionarsi in zone più sicure.

spike lr long range spanish army
Spike-LR dell’Esercito Spagnolo.

Spike-ER (Extended Range) o NT-Dandy (NT-D)

Lo Spike-ER (denominato anche NT-Dandy) è una versione a lungo raggio esteso con peso del missile di 34 kg e raggio d’azione di 8000 m. E’ stato progettato per essere equipaggiato su veicoli leggeri o velivoli ma può essere montato anche su un treppiedi (il peso del lanciatore è di 55 kg). Il diametro e la lunghezza del missile sono uguali alle versioni precedenti. Il sistema di guida prevede le due modalità presenti nelle versioni SR, MR e LR ma ne ha una terza ossia “Fire and Steer” (Lancia e Manovra): questa modalità permette di lanciare il missile senza aver agganciato l’obiettivo e, una volta in volo, si manovra il missile sull’obiettivo, passando se necessario alle altre due modalità. La Rafael ha sviluppato anche la versione PBF avente le stesse caratteristiche dello Spike-SR.

Missile Spike-ER su AW-129D Mangusta
Missile Spike-ER su AW-129D Mangusta.

Spike NLOS (Non Line Of Sight)

Lo Spike NLOS è una versione a lungo raggio con peso del missile di 70 kg e raggio d’azione di 25 km. E’ stato progettato per essere equipaggiato su veicoli, velivoli o unità navali.

spike nlos
Spike NLOS. Foto di Rafael.

Operatori

Gli operatori del missile Spike sono:

  • Azerbaijan
  • Belgio
  • Cile
  • Colombia
  • Croazia
  • Repubblica Ceca
  • Ecuador
  • Finlandia
  • Germania
  • India
  • Israele
  • Italia
  • Lettonia
  • Lituania
  • Paesi Bassi
  • Peru
  • Filippine
  • Polonia
  • Portogallo
  • Romania
  • Singapore
  • Slovenia
  • Corea del Sud
  • Spagna
  • Regno Unito

Gli stati che hanno o stanno valutando l’acquisizione del missile sono:

  • Australia
  • Francia
  • Turchia
  • USA

Per il numero dei missili Spike venduti nel mondo si rimanda all’articolo di Wikipedia.

Spike-ER su Mangusta. Foto di indiandefencereview.com.
Spike-ER su Mangusta. Foto di indiandefencereview.com.

Le Forze Armate Italiane hanno acquisito lo Spike come missile anticarro per sosituire il TOW e Milan. Il sistema è stato anche installato su veicoli come Lince, VBM Freccia e Dardo o su velivoli come l’AW129 Mangusta. Il primo ordine è avvenuto nel 2004 ed è stato completato nel 2009. Nel programma di aggiornamento degli AW-129 Mangusta è stato previsto l’equipaggiamento di lanciatori e missili Spike-ER. Secondo questo articolo l’Italia ha acquisito inizialmente 53 sistemi di lancio (21 veicolari e 32 per fanteria) e 510 missili di cui 165 Spike-MR. In seguito sono stati acquisiti nuovi missili e sistemi per un totale di:

Esercito Italiano (EI):

  • 84 sistemi di lancio.
  • 870 missili Spike LR.
  • 26 sistemi di addestramento indoor.
  • 37 sistemi di addestramento outdoor.

Marina Militare Italiana (MMI)

  • 6 sistemi di lancio per il Reggimento San Marco.
  • 120 missili Spike LR.
  • 2 sistemi di addestramento indoor.
  • 2 sistemi di addestramento outdoor.
esercito italiano vbm freccia spike
Spike lanciato da VBM Freccia.

Di seguito una galleria di immagini sul missile Spike:

Cliccando su questo link potrete vedere un video realizzato dall’Esercito Italiano sul lancio di un missile Spike dal VBM Freccia. Di seguito un video dimostrativo sul funzionamento del missile Spike:

Fonti ed Immagini:

http://www.vecio.it/cms/index.php/armiequipaggiamento/anticarro-e-aa/395-sistema-controcarri-spike
https://en.wikipedia.org/wiki/Spike_(missile)
https://it.wikipedia.org/wiki/Spike_(missile)
http://www.army-technology.com/projects/gill/
http://www.janes.com/article/60272/rafael-unveils-spike-sr-pbf-warhead-variant
http://www.armyrecognition.com/israel_israeli_armi_light_heavy_weapons_uk/spike_anti-tank_guided_missile_technical_data_sheet_information_specification_description_pictures.html#Data

I Mangusta del “Rigel” lanciano i missili Spike


http://www.rafael.co.il/Marketing/343-1000-en/Marketing.aspx
http://www.janes.com/article/56770/poland-orders-1-000-more-spike-lr-atgms
http://www.defensenews.com/story/defense/air-space/strike/2016/06/14/rafael-spike-sr-anti-tank-missile/85863524/
http://webtv.esercito.difesa.it/Detail/Dettaglio?ChannelId=5b9aeb76-40c0-4d24-b041-32838d4ee9e4&VideoId=898837e0-9c12-4960-9883-ff0973f738b0
http://www.militaryfactory.com/smallarms/detail.asp?smallarms_id=788
http://www.globalsecurity.org/military/world/israel/spike.htm
http://www.nspa.nato.int/en/organization/Logistics/WSES/spike.htm
http://www.eurospike.com/family.html

Salva

Salva

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here