Il VBA SuperAV (Veicolo Blindato Anfibio) è un veicolo anfibio prodotto dal Consorozio Iveco-Oto Melara sulla base del progetto VBM Freccia. Il SuperAV (Surface Performance Amphibious Vehicle) è basato sullo scafo del Freccia ma più rialzato di quest’ultimo per migliorare il movimento in acqua. E’ un veicolo corazzato 8×8 ruotato con elevate capacità di carico. Attualmente il VBA è in test presso l’Esercito Italiano, la Marina Militare e verrà fornito all’USMC nella variante ACV 1.1. Infatti per quanto riguarda quest’ultima versione, è la BAE Systems che produce su licenza di IVECO la variante ACV 1.1. La versione VBA SuperAV è stata esposta per la prima volta all’Eurosatory del 2012.
L’equipaggio è composto da pilota, cannoniere, capocarro e da 10 componenti trasportati nel vano di carico (1+2+10), ma giunge ad 11 per l’ACV 1.1.

iveco oto melara SuperAV VBA anfibio
VBA SuperAV nella configurazione Standard.

Sono presenti numerose configurazioni del VBA ma non tutte sono in valutazione. Le versioni principali sono la Standard (senza torretta) e la versione con torretta remotizzata HITFIST OWS della Oto Melara.

Altre possibili configurazioni sono raffigurate di seguito:

superav vba iveco
Configurazioni del VBA SuperAV.

In vista dell’acquisizione da parte dell’USMC, la versione presentata da Iveco del VBA (e anche dell’ACV 1.1) presenta una torretta HITFIST OWS è una torretta remotizzata munita di un cannone principale ATK Mk44 Bushmaster da 25 o 30 mm con brandeggio di -10° a +75°. E’ inoltre possibile installare una mitragliatrice coassiale da 7,62 mm. La torretta può essere comandata tramite display da un membro dell’equipaggio da remoto, tramite apposito display; le stesse operazioni possono essere effettuate sia dal portellone superiore della torretta e sopra lo stesso veicolo. La HITFIST OWS è dotata di sistemi di ingaggio, che le permettono di operare sia di giorno che di notte, di sistemi infrarosso (IR), di anemometro e di telemetro laser. E’ possibile l’installazione opzionale del sistema ottico Janus per il Capocarro. In caso di avaria ai sistemi, la torretta rimane operativa e pronta al fuoco tramite un sistema di puntamento ottico. Sono inoltre presenti 2 lanciatori da tre fumogeni e 1 vano laterale per 2 missili Rafeal Spike. Il peso stimato del veicolo è di 15 t a vuoto, 24 t per attività anfibie mentre 25 t per terrestri nel caso della versione VBA SuperAV, mentre la variante l’ACV 1.1 pesa rispettivamente 29 e 30 t. Si stima inoltre che l’altezza al cielo dello scafo sia di 231 cm, lunghezza di 7,92 m, larghezza di 2,72-3,00 m (nel caso dell’ACV 1.1 l’altezza è di 279 cm). La versione VBA SuperAv presenta un motore turbodiesel Iveco Cursor 13 da 560 hp mentre la variante ACV 1.1 un Iveco Cursor 16 da 700 hp. Entrambe le versioni attestano una velocità massima su strada di 100/105 km/h e autonomia chilometrica di 700 km (800 km nel caso di velocità ridotta a 70 km/h).

hitfist ows torretta oto melara system land
Descrizione del sistema di torretta HITFIST OWS.

Per il movimento in acqua, il VBA è dotato di 2 eliche a 4 pale intubate, con una velocità massima di 5 nodi con mare di forza 3.

Come nel caso dell’IVECO Lince, anche il VBA SuperAV ha un’elevata protezione grazie alla forma a “V” che permette di deflettere l’energia prodotta da un’esplosione di una mina (più alto livello di sicurezza: 3 STANAG 4569).

Il VBA risponde alle esigenze dell’Esercito Italiano e della Marina Militare che necessitano di sostituire gli ormai obsoleti cingolati AAV-7 (Assault Amphibious Vehicle-7) dei reggimenti San Marco (Marina) e Lagunari (Esercito).

IVECO e BAE Systems hanno partecipato e vinto il concorso indetto dall’US Marine Corpis in ricerca di un sostituito per gli AAV-7. Il VBA della Iveco/Bae è nettamente più grande della versione standard e presenta una capienza di 11 uomini.

acv 1.1 in dotazione all'USMC
ACV 1.1 per l’USMC.

I Marines degli USA hanno deciso di acquisire 16 ACV 1.1 (SuperAV versione Iveco-Bae) per un valore di 1,5 miliardi di dollari. Secondo questo articolo di Defense News, la BAE Systems ha prodotto 30 prototipi richiesti per i Marines e i veicoli sono stati testati a partire dal 2017. Nel 2018 i Marines hanno decretato la vittoria dell’ACV 1.1 richiedendone la costruzione di 204 ACV 1.1 in vista di un futuro aggiornamento ACV 1.2.

A fine pagina sono allegati la scheda tecnica del VBA SuperAV e un articolo dell’Oto Melara (oggi Leonardo)

Di seguito una galleria del SuperAV e ACV 1.1:

Fonti ed Immagini:
Finmeccanica-Leonardo,
CIO
AnalisiDifesa
Oto Melara,
IDEX,
military-today.com,
deagel.com
http://snafu-solomon.blogspot.it/2016/06/prototype-acv-being-built.html
http://www.defensenews.com/story/defense/show-daily/eurosatory/2016/06/20/prototypes-marine-corps-new-amphibious-combat-vehicle-coming-together/86131020/
http://www.defense-aerospace.com/articles-view/release/3/179557/bae-rolls-out-first-acv-prototype-for-marine-corps.html
http://www.baesystems.com/en/article/bae-systems-rolls-out-first-amphibious-combat-vehicle-1-1-to-u-s–marine-corps
https://www.military.com/dodbuzz/2018/06/19/bae-systems-will-make-marines-new-wheeled-amphibious-combat-vehicle.html?fbclid=IwAR3elRuMzQ9Yd0Oz4mwqoHctn5IS-ZluCn6oMf87Wz5c-aopKLgRdGhO7DA

Il nuovo Veicolo Blindato Anfibio di Iveco e Oto Melara

Salva

6 Commenti

    • Dovrebbe essere sempre una HITROLE OWS. Se noti, l’unica vera differenza è la copertura della canna (presente anche su altre HITROLE). La canna a mio avviso non c’è perchè sarebbe troppo lunga e quindi visibile. Difficile abbiano messo altre tipologie di canne da 25 o 30 (potrebbe anche essere così comunque).

    • Uno stesso paragone si può fare in qualunque settore dell’industria. Progettare, modificare il progetto in base alle esigenze, effettuare tests per verificarne le caratteristiche, ecc. richiede molte più risorse che il semplice costruirlo e spedirlo al cliente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Solve : *
23 × 5 =


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.